DISTRIBUTORI ESCLUSIVI PER L'ITALIA

Stampa dei codici del passaporto delle piante

Ecco quali informazioni deve contenere il passaporto delle piante (o passaporto fitosanitario)

A partire dal 2020 le piante che circolano all’interno dell’Unione Europea devono riportare specifiche informazioni, che costituiscono il “passaporto delle piante” in base alla normativa europea 2016/2031/EU (PHR).

A cosa serve il passaporto delle piante?

Su tutte le piante e prodotti vegetali (esclusi frutti e semi) devono essere indicati 4 codici associati rispettivamente alle lettere A,B,C e D al fine di garantire la tracciabilità per la movimentazione delle piante nei Paesi UE.

Ecco quali informazioni deve contenere il passaporto delle piante (o passaporto fitosanitario) stampa hitachi

Ecco quali informazioni deve contenere il passaporto fitosanitario associate alle 4 lettere alfabetiche:

  • A”: nome botanico della pianta;
  • B”: codice ISO del Paese produttore, seguito da un trattino e dal numero di registrazione fitosanitaria a 9 cifre;
  • C”: codice di rintracciabilità della pianta. Questa parte può essere integrata con un codice a barre, un QR code o un altro tipo di supporto in grado di riportare un codice per la tracciabilità;
  • D”: codice ISO del Paese di origine o di produzione.

Inoltre deve essere apportata nella parte superiore la bandiera dell’Unione Europea insieme alla scritta "Plant Passport".

Le informazioni possono essere stampate sul vaso della pianta, sulla scheda della pianta, su un vassoio o su un’etichetta, esse devono risultare leggibili e distinguibili ad occhio nudo.

Ecco quali informazioni deve contenere il passaporto delle piante (o passaporto fitosanitario) stampa hitachi

Scadenze per rispettare la normativa

  • Fino al 14 dicembre 2020, e quindi ancora per poche settimane, le piante prodotte prima del 14 dicembre 2019 beneficiano di un periodo transitorio;
  • passaporti delle piante rilasciati prima del 14 dicembre 2019 mantengono la loro validità fino al 14 dicembre 2023.
Ecco quali informazioni deve contenere il passaporto delle piante (o passaporto fitosanitario)

Le soluzioni proposte da Marking Products

Marking Products fornisce un’ampia gamma di soluzioni tecnologie in grado di rispettare la norma sul passaporto fitosanitario.

Siamo da sempre rivenditori dei marchi più scelti per l'etichettatura e la codifica a getto d'inchiostro:

Contatta la sede più vicina a te, e scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze con un rapporto qualità/prezzo eccezionale!

Sedi in Italia

Mappa Italia
TORINO

Via Vittime delle Foibe, 20/C
10036 Settimo Torinese (TO)
Tel: 011 80 05 570
E-mail: marking.to@marking.it

MODENA

Via Germania, 25
41122 Modena (MO)
Tel: 059 24 10 81
E-mail: marking.mo@marking.it

BERGAMO

Via XXV Aprile, 148
24044 Dalmine (BG)
Tel: 035 56 75 22
E-mail: marking.bg@marking.it

VICENZA

Via Vanzo Vecchio, 71/C
36046 Camisano Vicentino (VI)
Tel: 0444 41 09 73
E-mail: marking.vi@marking.it

CATANIA

Via Fratelli Bandiera, 77
95030 Gravina di Catania (CT)
Tel: 339 35 71 529
E-mail: marking.ct@marking.it

LATINA

Via Augusto, 36
04011 Aprilia (LT)
Tel: 348 28 05 092
E-mail: marking.lt@marking.it

Top magnifiercross