Normativa Coockie e Privacy Police

Ultime notizie di Marking Products: Il nuovo laser Hitachi

Marking Products propone nuovi sistemi di codifica e marcatura industriale a getto d’inchiostro continuo e laser Hitachi.

Continua a leggere l’articolo su laser Hitachi…

Partecipazione di Marking Products alla Fiera Lamiera di Milano

LAMIERA: LA FORMA DELLE IDEE TECNOLOGIE E SOLUZIONI PER TUTTE LE ESIGENZE
LAMIERA, manifestazione internazionale unico appuntamento in Italia dedicato all’industria delle macchine utensili per la deformazione della lamiera e delle tecnologie innovative legate al comparto.
In linea con la grande trasformazione che interessa l’intera industria manifatturiera mondiale, accanto alla tradizionale offerta tecnologica che caratterizza da sempre la manifestazione espositiva anche con le aree tematiche (FASTENER INDUSTRY, ECOCOATECH, BLECH ITALY SERVICE), LAMIERA presenterà l’ampia e variegata offerta di aree di innovazione dedicate a comparti specifici (robot, automazione, tecnologie abilitanti e consulting) e nuovi focus su mondo digitale, fabbrica integrata, sempre più presenti nell’industria manifatturiera (ROBOT PLANET, FABBRICAFUTURA, BOXCONSULTING).
L’unicità dell’evento e le numerose iniziative a corollario rendono LAMIERA un appuntamento imprescindibile per le imprese del settore: per i grandi costruttori italiani e esteri di macchine, robot e automazione, per le PMI specializzate nelle soluzioni supercustomizzate, per i contoterzisti, per gli specialisti di accessori e tecnologie ausiliarie ma anche per i player del mondo digitale e della consulenza la cui presenza cresce all’interno del settore. (www.fieramilano.it)

 

Le Uova: tutto ciò che devi sapere!

COS’E’ IL CODICE DI IDENTITA’ DELLE UOVA?
Il codice d’identità delle uova è molto importante in quanto identifica cosa sta per mangiare il consumatore.

Il produttore deve marcare le uova in modo che il codice sia perfettamente leggibile.

Sul guscio devono essere leggibili tutte le cifre e le lettere che si riferiscono al luogo di produzione, al tipo di allevamento e alla data di scadenza.
D’altra parte, la marcatura sugli alimenti non è un procedimento semplice:
Primo, il guscio delle uova è molto fragile;
Secondo, inchiostri o impianti non adeguati potrebbero alterare la qualità del prodotto;
Terzo, inchiostri troppo delicati potrebbero cancellarsi prima che il prodotto arrivi in negozio.

TECNOLOGIA CONTRO QUALITA’ ?
La tecnologia utilizzata per la marcatura è molto importante, in quanto quest’ultima avviene direttamente sul prodotto (non stiamo parlando più solo di uova ma di alimenti in generale). Un processo scorretto,
dovuto ad inchiostri o a impianti non adeguati potrebbe causare infatti un’alterazione della qualità dell’alimento.
Inoltre la tracciabilità permette di conseguire molteplici risultati: si pensi, per esempio, alla possibilità di evitare che un prodotto venga contraffatto o che si possano verificare delle adulterazioni. La marcatura si pone, in sintesi, come una fonte di garanzia dal punto di vista della tracciabilità: le etichette non sono più unicamente oggetti di interesse dei distributori, ma sono veicoli di sicurezza.

MA COME SI LEGGE? SCOPRIAMOLO INSIEME:

Industria 4.0: ecco come usufruire delle agevolazioni destinate alle imprese.

La legge di bilancio 2019 ha modificato il regime dell’iper ammortamento. Infatti, al fine di favorire processi di trasformazione tecnologica e digitale secondo il modello «Industria 4.0 » è stata prorogata l’agevolazione dell’iper ammortamento, ma con alcune modifiche rispetto alla normativa attuale. Si ricorda che l’iper-ammortamento, previsto per le sole imprese (escluse quelle che determinano il reddito in misura forfettaria), prevedeva la maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di beni
strumentali nuovi finalizzati a favorire processi di trasformazione tecnologica/digitale, specificatamente rientranti nell’allegato A della Legge di Bilancio 2017.
In base a quanto disciplinato nella Legge di Bilancio 2019 l’iper ammortamento potrà essere applicato anche per gli investimenti effettuati entro:

  • il 31 dicembre 2019;
  • il 31 dicembre 2020 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.
MISURA INVESTIMENTI
170% fino a 2,5 milioni di €
100% compresi tra 2,5 e 10 milioni di €
50% compresi tra 10 e 20 milioni di €
0% sulla parte di investimento eccedente il limite di 20 milioni di €

Attenzione va prestata al fatto che la maggiorazione non si applicherà agli investimenti che beneficiano della precedente versione dell’iper-ammortamento (art. 1 comma 30 L. 205/2017).

Si evidenzia inoltre che per i soggetti che

  • si avvalgono dell’iper ammortamento
  • che abbiano effettuato anche investimenti in beni immateriali strumentali, rientranti nella categoria di particolari software (allegato B della legge 232/2016),

è prevista la proroga del super ammortamento; su questi beni sarà quindi possibile, anche per il 2019, fruire dell’agevolazione nella misura del 40%. Anche in questo caso, la misura trova applicazione per gli investimenti consegnati entro il 31 dicembre 2020, a condizione che i suddetti investimenti si riferiscano a ordini accettati dal fornitore entro la data del 31 dicembre 2019 e che entro la medesima data sia avvenuto il pagamento di acconti in misura pari ad almeno il 20%.

Scarica l’articolo

Soluzioni di codifica per l’industria lattiero- casearia

“Da oltre 40 anni , Hitachi sviluppa e produce marcatori industriali ad alte prestazioni con soluzioni tecnologiche innovative.

I codificatori Hitachi sono stati sviluppati per soddisfare i più severi requisiti dell’industria casearia e della lavorazione del latte.

I requisiti chiave delle apparecchiature di codificazione e marcatura nell’industria casearia sono l’accuratezza e la durata della macchina. È importante raggiungere i più elevati standard di qualità e proteggere la reputazione del proprio marchio utilizzando marcatori che offrono un’elevata durabilità in applicazioni difficili, capacità di lavaggio e funzionalità di testina di stampa.”

Per maggiori informazioni scarica la nostra Brochure sul mondo lattiero- caseario:

Dairy Brochure_IT_layout5

 

SUPER PROMOZIONE HITACHI: pochi pezzi, poco tempo, tanto sconto!

Sconfiggi il Blue Monday con un sorriso!
Approfitta della GRANDE PROMOZIONE in corso.
Un SUPER SCONTO su due nostri marcatori Hitachi.

16 e 17 Gennaio Marking Products presente al Marca di Bologna!

Il 16 e 17 gennaio 2019 a Bologna presso il Polo fieristico, si terrà la quindicesima edizione del Marca. La Mostra Convegno Internazionale dedicata alla marca commerciale e al mondo della grande distribuzione. Presenti le insegne più importanti della Distribuzione Moderna Organizzata: oltre 500 aziende con prodotti a marca, convegni, workshop e mostre.

Noi di Marking Products saremo lieti di accogliervi presso il nostro Stand A 76 padiglione 30.

Scopri il grande successo ottenuto da DAVA Foods grazie ai nostri marcatori

Grande successo per DAVA Foods, produttore di uova in Svezia.
DAVA Foods ha aumentato significativamente la propria efficienza utilizzando i marcatori a getto d’inchiostro ad alta risoluzione Serie L di Matthews Marking Systems per marcare le date di scadenza direttamente sulle confezioni delle uova eliminando così le etichette.

Sono state installate la Serie L12 (12 mm di altezza) su tutte le 17 linee di produzione, grazie a questo nuovo sistema di marcatura è stato possibile aumentare la velocità di produzione ed abbassare drasticamente i costi dei materiali.

Matthews ha sostituito gli applicatori di etichette in tutto l’impianto con le stampanti Serie L 12 VIAjet ™ a cartuccia.

Otto delle 17 linee di produzione sono dotate di due testine di stampa da 12 mm, che consentono a DAVA Foods di gestire sia confezioni da 6 che da 12 uova sulla stessa linea.

La serie L 12 segna la data di scadenza delle uova direttamente sulla parte superiore delle confezioni a 365 m. al minuto.

Grazie alle stampanti Matthews, DAVA Foods può ora contrassegnare 120.000 confezioni per testina di stampa.

“Da quando abbiamo installato i marcatori a getto d’inchiostro, abbiamo aumentato notevolmente la nostra efficienza (uova per ora di lavoro) nell’ultimo anno. Fino ad un paio di anni fa confezionavamo circa 4.500 uova/ora; ora siamo a circa 6.500 uova/ora “,

afferma Eive Andersson, Supply Chain Manager presso DAVA Foods.

Marking Products presente a Ipack ima 2018

Puntuale all’appuntamento Marking Products si presenta con il proprio Stand A19/B20 – PAD.14 pronta a soddisfare l’interesse dei visitatori, i quali nello spazio espositivo potranno vedere e toccare i sistemi di marcatura industriale tecnologicamente più avanzati di HITACHI e MATTHEWS Marking System.

HITACHI leader nella tecnologia del getto d’inchiostro continuo, presenta la nuova generazione di marcatori serie UX al completo. La novità assoluta è rappresentata dal modello UX-D860W (Doppio Ugello), con 8 righe di stampa, caratteri max 21 mm di altezza e velocità fino a 2.296 car/sec. Stampa codici a barre standard, bi-dimensionali e grafica a 64 dot, oltre a dati variabili automatici.
Nel catalogo troviamo l’entry-level UX-B specializzato nella marcatura di lotto e scadenza, il modello UX-D equilibrato sotto ogni punto di vista prestazionale e funzionale: 6 righe di stampa, caratteri da 2 a 10 mm in altezza e con velocità fino a 1.148 car/sec standard (fino a 2.563opz.).
La serie UX-D comprende le varianti con ugello da 40μm per la marcatura del piccolo carattere da 1 a 5 mm di altezza, da 100μm per caratteri da 3 a 15 mm e il modello specializzato per stampa ad alta velocità con ugello da 55μ in grado di stampare fino a 3.173 car/sec.
Il top di gamma UX-E racchiude la configurazione più completa sotto ogni aspetto, mentre il modello UX-P è caratterizzato dall’uso di inchiostro pigmentato per la marcatura di superfici nere o molto scure.
Tutta la serie UX dispone di un display da 10.4” a colori touch-screen, studiata per facilitare l’impostazione dei parametri e la composizione dei messaggi di stampa.
Inoltre HITACHI presenta la propria gamma di marcatori laser CO2 della serie LM-C300, caratterizzati da 3 lunghezze d’onda 9.3μm 10.2μm e 10.6μm abbinabili a 2 potenze, 10W e 30W. Le numerose combinazioni permettono di ritagliare la macchina in modo preciso sulle proprie esigenze in funzione del materiale da marcare e della produttività da mantenere. Comporre i messaggi di stampa è quanto mai facile grazie al terminale grafico o al software installabile su Personal Computer dotato di sistema operativo Microsof Windows.

MATTHEWS Marking System

presenta la propria piattaforma MPERIATM, sempre più completa e performante. MPERIATM rappresenta un nuovo approccio nella marcatura a getto d’inchiostro industriale. Si compone di un controller MPERIATM al quale vengono collegate unità di stampa VIAjetTM indipendenti. Il controller MPERIATM, è un PC industriale con display a colori touch-screen nelle misure di 7″, 12″ e 15″ con a bordo un sistema operativo proprietario. L’interfaccia utente grafica, opera come centro di controllo per l’intero sistema di stampa. Ogni aspetto viene configurato e gestito da questo dispositivo separatamente per ogni linea di produzione e per ogni unità di stampa presente. La potenza di questo sistema consiste nella possibilità di utilizzare unità di stampa VIAjetTM in differenti tecnologie contemporaneamente.

 

In pratica un unico controller MPERIATM può, ad esempio, pilotare 2 VIAjetTM serie T per marcare i lati contrapposti di un box in cartone ed in contemporanea eseguire la marcatura della confezione singola con un VIAjetTM Serie L sulla stessa linea di produzione. Di recente introduzione, l’unità di stampa VIAjetTM L1 è campione di compattezza ed è installabile sulla linea di produzione in ogni posizione.

Normativa europea sulla marcatura

Dal 13/12/2016 entrerà in vigore a tutti gli effetti in Italia il regolamento europeo UE 1169/2011 in materia di marcatura ed etichettatura di alimentari.

Per quello che concerne il nostro campo applicativo, ricordiamo la parte riguardo la leggibilità delle informazioni obbligatorie per quanto riguarda questo regolamento del Ministero dello Sviluppo Economico, cioè :

viene stabilita una dimensione minima dei caratteri per le informazioni obbligatorie, fissata in 1,2 mm ( eccetto confezioni < 80 cm2 , in questo caso minimo 0,9 mm )

Per garantire questa, ed ogni altra legislazione in vigore in materia di marcatura ed etichettatura, restiamo a vostra disposizione per domande e dubbi, cliccate qui per trovare la nostra filiale a voi più vicina.